Brunetta: Caso Ablyazov, “Da Renzi battuta degna di un rottamatore della decenza”

 

 

Vedo che per la settantatreesima volta circa Renzi mi tira in ballo come esempio di quel che a Letta tocca di sopportare. Credo che Letta ed io lavoreremo insieme se non altro per consentirgli di arrivare alla millesima ripetizione di questa trovata politica della mutua.

 

Preciso poi al noioso protegé di ‘Repubblica’ che, a proposito del caso della signora Alma Shalabayeva, è stato da me citato solo come oggetto del bacio della morte del quotidiano di De Benedetti. So bene che di Kazakistan nulla sa. Ma sa benissimo che il furibondo attacco ad Alfano e Letta di Ezio Mauro & C. è in corso per aprirgli la strada. La sua petulante battuta su una vicenda drammatica è degna di un rottamatore della decenza.