Archive for ◊ gennaio, 2015 ◊

28 gen 2015 PROGRAMMA ATTIVITA’ 2015

PROGRAMMA ATTIVITA’ 2015

Considerata la difficile situazione economica, l’incertezza degli introiti e la necessità di acquisti di attrezzature ormai obsolete (computer, stampante,ecc.)che comporteranno notevoli spese, riteniamo necessario predisporre un piano di intervento sobrio che, tenendo conto delle circostanze attuali, concentri la sua attenzione su pochi ma rilevanti interventi.
Elenco delle iniziative:
Gennaio
- Sabato 24 Presentazione del libro di Alessandro Mazzerelli, “Ventimila Sammarini” La profezia sulla inevitabile sovranità dei popoli di tutto il mondo, vista da don Milani, da don Giussani e dalla Toscana.Ed. Il Cerchio, 2014. Interverranno: Franco Banchi, Manrico Casini Velcha, il rappresentante del Comune di Marradi e l’autore.
Marzo
– Domenica 1 Nella ricorrenza della morte del poeta sarà inaugurata la mostra degli elaborati poetici e grafici dei finalisti del 3° Concorso studentesco di poesia e grafico pittorico dal titolo “In viaggio con Dino Campana” rivolto agli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado degli Istituti di Marradi, Palazzuolo, Borgo san Lorenzo, Brisighella e Faenza. La mostra rimarrà aperta sino alla fine di maggio.
Alla sera proiezione del film “Un viaggio chiamato amore” per la regia di Michele Placido.
- Lunedì 2 Cerimonia di premiazione dei vincitori del 3° Concorso Studentesco di poesia e grafico pittorico. Ai vincitori saranno dati buoni acquisto per materiale scolastico, diploma di onore e copia anastatica dei Canti Orfici. Seguirà lettura scenica dei Canti Orfici
- Sabato 14 Presentazione del libro di Enrico Gurioli, Il piccolo libro dei venti, Ed. Pendragon,
2015.
Aprile – Maggio
- Data da definire. Inizio delle attività del progetto “ A t’ salut” per la valorizzazione del patrimonio dialettale marradese(saranno presi contatti con: Fondazione Casa di Oriani, Istituto Friedrich Schürr, studiosi del dipartimento di Linguistica dell’Università degli Studi di Firenze,ecc.). Verranno realizzati una serie di incontri (già a partire dalla fine di marzo) a cui saranno invitati studiosi ed esperti e tutte le persone interessate in particolare quei cittadini che ancora parlano il dialetto marradese che potranno raccontare storie, proverbi, canzoni, ecc. Tutte le testimonianze orali e i documenti scritti saranno registrati, catalogati e raccolti presso il Centro Studi che si costituirà come il “Centro del Dialetto Marradese” dove verranno archiviati per realizzare nei prossimi anni una pubblicazione in cui il testo orale sia affiancato a quello scritto o per raggiungere l’ambizioso obiettivo di un vocabolario italiano- marradese.
Giugno
- Sabato 27(da confermare) . Proseguendo nelle iniziative tese a commemorare gli amici e i compagni del poeta che per ragioni diverse si sono distinti nella loro vita, quest’anno verrà ricordato Michele Campana, poeta e giornalista, che conobbe a Faenza nel collegio dei Salesiani il suo coetaneo Dino Campana di cui non era stretto parente ma con il quale condivideva lo stesso ceppo marradese. La giornata commemorativa organizzata in collaborazione con l’Accademia degli Incamminati di Modigliana prevede un convegno durante il quale saranno svolte relazioni su Michele Campana e sul suo rapporto con Dino. Sarà inoltre allestita una mostra delle opere, degli scritti e materiale iconografico riguardante Michele Campana .La mostra rimarrà aperta sino alla fine di luglio.
Luglio
- Domenica 5 – Inaugurazione della mostra “I pittori del paesaggio marradese “proposta dal Comitato “Amici di Raparo” al quale il Centro Studi darà la propria collaborazione. La mostra sarà visitabile tutti i giovedì sera sino al 31 agosto. Saranno esposte nel Centro Culturale “Dino Campana” opere di: Edoardo Gordigiani, Bianca Maria Fabbroni Minacci, Pacifico Sidoli, ecc.
Agosto
- Giovedì 20 Genetliaco campaniano.Come ogni anno verrà celebrato l’ anniversario della nascita del poeta, che sarà arricchito da nuovi eventi culturali ed artistici, considerando il crescente successo di attenzione e di interesse che ha caratterizzato le edizioni dal 2003 ad oggi evidenziate dal folto pubblico presente.
Il programma di quest’anno prevede:
la presentazione del libro di Stefano Drei, Dino Campana Ritrovamenti biograficie appunti testuali, Carta Bianca editore, 2014. Alla relazione di Drei, professore del Liceo Torricelli di Faenza che da dieci anni si occupa dell’opera di Dino Campana, che di quel Liceo fu allievo, seguirà la conferenza di Gabriel Cacho Millet, importante biografo di Campana che ha scritto la presentazione del libro di Drei. Relazione di Leonardo Chiari sul suo recente saggio, Un poeta russo, Campana e il suo segreto: una fonte sconosciuta dei Canti Orfici.
Concluderà la serata uno spettacolo di musica e lettura di testi campaniani realizzato da una importante compagnia teatrale.( ancora da prendere accordi)
- Data da stabilire Passeggiate anche notturne su percorsi campaniani con lettura di testi
Settembre
- Data non ancora comunicata. Presentazione alla fiera dei fumetti di Lucca del libro sulla vita di Campana a fumetti stampato in collaborazione con l’ Accademia europea Manga.
- Data da concordare. Premiazione del concorso di poesia on line bandito dal quotidiano on line Marradi Free-News in collaborazione con il Centro Studi Campaniani e con l’ “Accademia degli Incamminati “ di Modigliana all’inizio dell’anno 2015.
Ottobre
- Sabato 10. Presentazione del volume che verrà edito dal Centro Studi dal titolo “La poesia musicale e colorita di Dino Campana”. Il testo conterrà gli atti del Convegno del 2010, oltre a saggi di studiosi e musicisti sull’argomento.
Dicembre
- Sabato 19.Conferenza della dott. Lippi dal titolo “Una tazzina di caffè”. L’incontro verrà realizzato in collaborazione con la FIDAPA sezione di Marradi.

Il Centro Studi proseguirà la collaborazione con tutti gli enti, le associazioni, le biblioteche e le Amministrazioni comunali che sarà necessario contattare per organizzare e realizzare eventi, premi, mostre, convegni, pubblicazioni ed altre attività che si presenteranno nel corso dell’anno.
Sperando che aumentino i volontari che prestano la loro opera gratuitamente, le sale continueranno ad essere aperte per tutto l’anno nei giorni stabiliti(martedì e venerdì), nelle domeniche di ottobre, nei giovedi sera per i mercatini di luglio e agosto, per i mercatini di Natale e ogni volta che si svolgeranno manifestazioni o verranno richieste visite guidate.
Si ritiene importante predisporre nella sede uno schermo tattile con documenti campaniani e aprire un nuovo sito per migliorare ed ampliare la visibilità delle attività del Centro Studi.

IL PRESIDENTE
(dr.Mirna Gentilini)
Marradi, 24 gennaio 2015