Archive for ◊ gennaio, 2018 ◊

19 gen 2018 Bando di Concorso “Io vidi” Campana multimedia

IMG_22201° Concorso Studentesco Multimediale dal titolo
“Io vidi”

Il Centro Studi Campaniani “Enrico Consolini”, con il patrocinio del Comune di Marradi, indice il 1° Concorso Multimediale studentesco dal titolo “ Io vidi ” tratto dall’incipit della lirica “Viaggio a Montevideo”, prima città oltre l’ Oceano che Dino Campana incontra nel viaggio in Argentina che, secondo le testimonianze del fratello Manlio e del cugino Lello Campana, compie nel 1908.
Il Concorso ha la finalità di fare conoscere la vita e l’opera del poeta di Marradi, e di celebrare il 110° anniversario di questo importante viaggio sul quale Campana scrisse quattro testi: Viaggio a Montevideo, Dualismo (lettera aperta a Margherita Etchegarray), Passeggiata in tram in America e ritorno e Pampa.
Il Concorso è rivolto:
1°) agli allievi delle classi terze, quarte e quinte degli Istituti di scuola primaria e delle tre classi della scuola secondaria di primo grado di Marradi, Firenzuola e Borgo San Lorenzo;
2°) agli allievi delle classi degli istituti Superiori della provincia di Firenze, Arezzo, Pistoia e Ravenna.
Le modalità di partecipazione sono due:
a) al primo gruppo si chiede la presentazione tramite Microsoft PowerPoint o OpenOffice Impress di uno o più versi o frasi scelti liberamente, tratti da uno dei quattro testi sul viaggio in Argentina .
b) al secondo la realizzazione di un video che abbia come tema uno o più versi o frasi scelti liberamente, tratti da uno dei quattro testi sul viaggio in Argentina
La cerimonia di premiazione si svolgerà giovedì 1 marzo 2018 nella sede del Centro Studi Campaniani Via Castelnaudary, 5 – Marradi (Firenze) nella ricorrenza dell’ottantaseiesimo anniversario della scomparsa del poeta.
I prodotti multimediali scelti dalla giuria saranno proiettati nella sala del Centro Studi e rimarranno a disposizione dei visitatori sino alla fine di giugno.
Il programma dettagliato degli eventi, compreso orario da definire, che si terranno per l’occasione verrà comunicato successivamente alle scuole e ai docenti referenti.
Si veda in dettaglio il Regolamento del Concorso allegato .

Mirna Gentilini
( Presidente Centro Studi Campaniani)
Per informazioni:
Centro Studi Campaniani, Via Castelnaudary, 5
50034 Marradi (FI)
tel. 055 8045943 – centrocampana@tiscali.it
www.dinocampana.it

Marradi, 12 dicembre 2017

1° Concorso Studentesco Multimediale dal titolo
“Io vidi”

Regolamento
Art. 1. Il Concorso, indetto dal Centro Studi Campaniani di Marradi, è rivolto:
1°) agli allievi delle classi terze, quarte e quinte degli Istituti di scuola primaria e delle classi della scuola secondaria di primo grado di Marradi, Firenzuola e Borgo San Lorenzo;
2°) agli allievi delle classi degli istituti Superiori della provincia di Firenze, Arezzo, Pistoia e Ravenna.
Art. 2. Il Concorso ha la finalità di fare conoscere la vita e l’opera di Dino Campana, poeta errante, e di celebrare il 110° anniversario del suo viaggio in Argentina sul quale Campana scrisse quattro testi: Viaggio a Montevideo, Dualismo (lettera aperta a Margherita Etchegarray), Passeggiata in tram in America e ritorno e Pampa.
Art. 3. Titolo del Concorso è “Io vidi”.
Le modalità di partecipazione sono due:
a) al primo gruppo si chiede la presentazione tramite Microsoft PowerPoint o OpenOffice Impress di uno o più versi o frasi scelti liberamente, tratti da uno dei quattro testi sul viaggio in Argentina.
La presentazione tramite Microsoft PowerPoint o OpenOffice Impress deve contenere massimo 8 diapositive che possono essere corredate da testo, immagini e suoni (Si può reperire gratuitamente OpenOffice Impress all’indirizzo http://www.openoffice.org/it/ );
b) al secondo la realizzazione di un video che abbia come tema uno o più versi o frasi scelti liberamente, tratti da uno dei quattro testi sul viaggio in Argentina. Il video della durata massima di 4 minuti può essere corredato da foto, musica e scritte. Il formato video preferenziale è Windows Media Video (wmv), altri formati (mov, avi, mpeg, divx, mpg) sono accettati ma tuttavia è fortemente consigliato l’uso di codec video standard e codec audio standard per facilitarne la riproduzione e la visione.
Nel caso in cui le immagini fotografiche ritraggano soggetti terzi (adulti e non) ai sensi dell’art. 93 della legge n.633 del 94, il partecipante è tenuto ad acquisire il rilascio di una liberatoria fotografica da parte dei soggetti ritratti, e nel caso si tratti di soggetti minori di età, da parte dei genitori o di chiunque ne eserciti la potestà ( tale liberatoria sarà richiesta solo per gli elaborati scelti dalla giuria). I modelli per le liberatorie possono essere scaricati da internet. Le opere non potranno superare il limite di 200 Mbyte di grandezza in allegato.
Art. 4. Al Concorso possono partecipare gli alunni di una classe singolarmente o in gruppo presentando una sola opera nella quale va scritto il titolo e un numero corrispondente a quello inserito nella domanda. La richiesta deve essere inviata tramite scuola, via e mail nelle modalità che si terranno più opportune, al seguente indirizzo : centrocampana@tiscali.it. entro il 24 febbraio 2018 con oggetto “Io vidi ”. Il ricevimento della mail di conferma attesterà che la spedizione è avvenuta con successo. Si raccomanda vivamente di inviare le opere con servizi di posta elettronica atti a spedire correttamente allegati di grandi dimensioni, in alternativa si consiglia di usare servizi web come https://www.zipshare.com/. Si può richiedere il re-invio dell’opera se l’indirizzo e/o link per scaricare l’allegato fosse scaduto.
Art. 5. La consegna del materiale deve essere accompagnata da una domanda di partecipazione , compilata dall’insegnante referente, in cui vanno indicati: l’Istituto e la classe di provenienza, l’elenco numerato degli alunni partecipanti con i dati personali, accompagnato dal titolo dell’elaborato, l’indirizzo e-mail e il telefono fisso e cellulare del docente referente, oltre ad una dichiarazione di responsabilità attestante che l’opera è di propria creazione e che non è mai stata presentata in altri concorsi. Tale dichiarazione deve altresì contenere l’autorizzazione all’uso dei dati personali trasmessi, ai sensi della legge 196/2003, e l’accettazione delle norme contenute nel presente regolamento.
Art. 6. Il Centro Studi Campaniani non si assume alcuna responsabilità per eventuali problemi tecnici di collegamento internet che potrebbero causare un non corretto invio del materiale .
Art.7. Le opere pervenute saranno sottoposte al giudizio insindacabile di una giuria di esperti composta di 5 membri, che dovranno selezionare e scegliere i tre elaborati vincitori per entrambe le modalità di partecipazione. Potranno essere scelti anche altri lavori per menzioni particolari. I prodotti multimediali vincenti saranno proiettati nella sala del Centro Studi Campaniani e rimarranno a disposizione dei visitatori sino alla fine di giugno.
Art.8. Ai primi tre classificati delle due modalità di partecipazione al concorso, i cui nomi saranno pubblicizzati nel sito del Centro Studi Campaniani e tramite stampa, saranno donati una copia anastatica dei Canti Orfici ( Edizione Centro Studi Campaniani, Marradi 2014 in mille copie numerate) e un attestato oltre a :
1°classificato Un lettore E-book Kindle
2° classificato Un lettore mp3
3°classificato Una borsa per computer portatile.
Art.9. I risultati saranno comunicati alla Scuola e al docente referente con un adeguato anticipo, onde organizzare la partecipazione delle classi o dei vincitori alla premiazione. La presenza dei vincitori alla premiazione per ritirare il premio è auspicabile. La cerimonia avverrà giovedì 1°marzo 2018 in orario da definire presso la sede del Centro Studi Campaniani “Enrico Consolini”, Via Castelnaudary, 5 Marradi (FI).
Art.10. Le opere selezionate potranno essere utilizzate per promozioni e pubblicazioni del Centro Studi Campaniani, previa citazione del nome dell’autore, a cui non sarà dato alcun compenso.
—————————————————————————————————————