10 ago 2014 Omaggio a Campana nel 129° anniversario della nascita

Locandina 32x47 cm.inddCOMUNICATO STAMPA

Omaggio a Campana nel 129° anniversario della nascita e ai Canti Orfici un secolo dopo

Il Centro Studi Campaniani come ogni anno rende omaggio a Dino Campana nel 129° anniversario della nascita.
La manifestazione, patrocinata dall’Amministrazione Comunale, si terrà a Marradi(FI) mercoledì 20 agosto 2014 alle ore 21,00 presso il Centro Studi Campaniani e precisamente nella “Corte delle Domenicane” Via Castelnaudary, 5. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà nel teatro degli Animosi.
Di particolare importanza il programma della serata con il quale l’Associazione,che da 25 anni promuove lo studio, la divulgazione dell’opera tutta del poeta, vuole proseguire le celebrazioni del centenario della stampa dei Canti Orfici. Tra le numerose e prestigiose attività svolte nel corso dell’anno ricordiamo in particolare l’ anastatica della prima pubblicazione dei Canti Orfici, coi tipi della tipo-litografia Fabbri di Modigliana, edita dal Centro Studi Campaniani in mille copie numerate. L’edizione ha avuto molto successo e testimonia l’interesse e l’amore del pubblico per una poesia moderna e attuale sulla quale il tempo non sembra essere passato.
Non a caso, tratto dall’ultimo rigo della prima sezione de “La Notte” , “… e del tempo fu sospeso il corso.” recita il titolo che lo studioso Renato Martinoni ha scelto per il suo intervento che sarà incentrato su “ I Canti Orfici e il lettore un secolo dopo”. Il prof. Renato Martinoni, docente di letteratura italiana all’università di San Gallo in Svizzera, è scrittore, traduttore, studioso e filologo ed ha al suo attivo numerose pubblicazioni. Nel 2003 ha curato l’edizione Einaudi dei “Canti Orfici e altre poesie” già arrivata alla sesta ristampa. Importanti sono le sue ricerche pubblicate in saggi o articoli sulle fughe di Campana in Svizzera dove il poeta soggiornò varie volte, arrivando anche a cercare lavoro come docente nel Cantone Ticino. E proprio da Berna nella primavera del 1914 inviò a Luigi Bandini il manoscritto accompagnato dalla ormai conosciutissima lettera : “ Caro Gigino, mi trovo disperato e sperso per il mondo…”
Dopo il saluto del sindaco Tommaso Triberti, il presidente del Centro Studi Campaniani Mirna Gentilini illustrerà le iniziative con le quali termineranno le celebrazioni del centenario. In particolare la premiazione a Firenze il 20 settembre del Concorso on line “La poesia ci salverà”indetto da Marradi Free News assieme all’ “Accademia degli Incamminati” di Modigliana e al Centro Studi e quella del 1°Concorso nazionale di prosa lirica inedita organizzato dall’Associazione con l’Accademia “Il Fauno “ di Firenze, che si svolgerà in due distinte manifestazioni a Marradi l’11 ottobre e a Firenze in Palazzo Vecchio salone de’ Dugento il 15 novembre.
Introdurrà infine il nuovo e audace progetto, avviato con l’Accademia Europea di Manga, nell’intento di avvicinare un pubblico sempre più ampio e giovane alla poesia di Campana. L’Accademia Europea di Manga è nata per diffondere in Europa la tecnica fumettistica giapponese con la convinzione che essa possa diventare anche per i popoli europei un efficace mezzo narrativo e di comunicazione. Lavorare con le opere di Dino Campana è una sfida che i neo diplomati del Corso accademico hanno accolto cercando di costruire un racconto a fumetti in cui le poesie di Campana fungono da colonna sonora .
Nicola Ronci, direttore dell’Accademia Europea di Manga, presenterà la tesi post diploma finanziata dal Centro Studi Campaniani.
La serata si concluderà con la lettura scenica de “La Notte” tratta dall’audio libro Canti orfici, realizzato interamente da “La Compagnia non perire d’inedia”
Voci recitanti: Maurizio Brunetti, Simone Bruscantini, Giacomo Billi, Maurizio Paganini, attori marradesi che daranno alle parole di Campana la giusta intonazione.
L’accompagnamento musicale sarà di Davide Falconi pianista dei “The Good Fellas” che vanta partecipazioni musicali con grandissimi artisti internazionali e del M.o Gian Maria Randi che collabora con importanti artisti italiani.
Un’accurata scenografia farà da sfondo ad una serata da non perdere.

Si allega la locandina invito

Mirna Gentilini
(Presidente del Centro Studi Campaniani)
Marradi, 7 agosto 2014

centrocampana @tiscali.it – www.dinocampana.it
tel. 055 8045943

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.