LEGGE ELETTORALE, ARRIVA L’ATTESO DOPPIO NO DELLA CONSULTA AI REFERENDUM


“La Corte costituzionale, in data 12 gennaio 2012, ha dichiarato inammissibili le due richieste di referendum abrogativo riguardanti la legge 21 dicembre 2005, n. 270 (Modifiche alle norme per l’elezione della camera dei deputati e del senato della repubblica). La sentenza sarà depositata entro i termini previsti dalla legge” sono queste le parole del comunicato diffuso al termine della camera di consiglio della Corte in cui erano presenti tutti i 15 giudici in carica.

E’ arrivato dunque l’atteso e già preannunciato no della consulta ad entrambe le richieste presentate dal comitato per l’abrogazione totale o parziale della legge “Porcellum” di Calderoli. Per quanto secondo i giudici non ci sono “aspetti di merito rilevanti” nei due quesiti di illegittimità, comunque nella motivazione che verrà depositata, la Corte chiederà comunque al Parlamento di cambiare il Porcellum.

Both comments and pings are currently closed.
Powered by WordPress | Find BlackBerry Phones for Sale Online. | Thanks to Top Bank CD Rates, Free MMORPG Games and Home Information Packs